Posted on Lascia un commento

Crash Gang Cup 2019 – Premiazioni

Si è conclusa domenica la rincorsa alla Crash Gang Cup 209. Spettacolare giornata di corse all’insegna, sempre, del divertimento. Buggy, Truggy e Short Course si sono affrontati per quest’ultima prova di campionato, definendo la classifica generale.

Gara Buggy

Gara Buggy dominata da Davide Scattareggia che chiude in seconda posizione il campionato, penalizzato dal sistema degli scarti. Ottima gara per Riccardo Tadiello che scarta un’assenza e torna terzo sul podio generale. Primo Classificato in Campionato Francesco Dotti, il Pilota più veloce del campionato.

Gara Truggy

Gara Truggy Stravinta da Massimo Scarmi, che per la prima volta infrange il muro dei 33 secondi segnando il record assoluto della pista. Ottima prestazione anche per Guya Negri, che per un solo punto rimane secondo in Classifica Generale. Ottima Gara per Alessandro Cappellini che vince la sfida per il terzo gradino del podio in campionato Truggy.

Gara Short Course

Spettacolare Gara Short Course con 12 Iscritti in un’unica batteria. La Pista Crash Gsng Arena di Verona si conferma prima in Italia per la Categoria. Gara avvincente, la più giovane per media anagrafica. Vince Enrico Contini con gran distacco dagli inseguitori, confermando il suo posto anche in testa alla classifica generale Short Course. Secondo posto per Franco Gecchele, sia in Gara che in Campionato. Tre piloti molto vicini al terzo gradino del podio. Con un punto di distacco l’uno dall’altro Frattaioli, D’Iseppi e Tommaso Cappellini, giovanissimo pilota che si aggiudica la sua prima presenza sul podio in campionato.


Appuntamento per Tutti il 3 Novembre per la Gara del Salame con le premiazioni della CRASH GANG CUP


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *